Se nella vita hai C(ulo)

 

La terra gira intorno al sole costantemente nel suo orbitare

con giorni e notti che si susseguono in modo ciclico, naturale…

I mesi passano insieme agli anni, il tempo vola con le stagioni,

in pochi emergono dalla massa, in tanti restano dei coglioni…

 

Perchè è così, “la fortuna è cieca”, come sentenzia un famoso detto,

ma c’è chi nasce con la camicia e c’è chi nasce maledetto…

Finchè non viene da te a baciarti dovrai sgobbare come un mulo:

ci vuole capa e coraggio si, ma, poi anche la terza “c”: il C(ulo)…

 

Infatti…

Se nella vita hai C(ulo) sicuro navigherai

in mezzo al mare nella tempesta, tranquillo, senza affondare mai…

E se ti trovi davanti a un bivio, gettando in aria una moneta,

fai testa o croce e non prenderai la strada sbagliata…

 

Insisto…

Se nella vita hai C(ulo) c’è sempre la soluzione

per ogni guaio che ti succede e per qualunque situazione…

Niente e nessuno ti sconfiggerà quando starà con te quello lì,

ma gli invidiosi diranno che hai… Un C(ulo) così!

 

Provi a combattere la sfortuna con ogni mezzo, con tutto il cuore,

però alla fine lo prendi sempre di poppa dove non batte il sole…

Avresti i denti ma non hai il pane, continua a piovere sul bagnato,

e ti convinci che è il tuo destino di rimanere così sfigato…

 

Non c’è davvero mai fine al peggio, vai in crisi e crolli scoppiando in pianto,

avere C(ulo) una volta sola: in fondo non chiederesti tanto…

Va tutto bene? Sei preoccupato, perchè comunque lo senti già

che anche se il cielo è sereno adesso un fulmine arriverà…

 

Invece…

Se nella vita hai C(ulo) si vede la differenza:

è un sole che all’improvviso sorge illuminando la tua esistenza…

E trasformando i tuoi sogni in realtà senza che tu abbia fatto un ca…

con tanta gente che non ci riesce pur facendosi il mazzo…

 

Insomma…

Quando sei nella cacca e pensi che ormai è finita

verrà in aiuto Lui a ribaltare il risultato della partita…

E nei momenti di difficoltà, quando il gioco si fa duro,

tutto si risolverà… Se nella vita hai C(ulo)!

 

 

 

S’alsa!

 

Parlato: “Ariba ariba…”

 

Mi prende questa salsa …S’alza!

Quando sto con te

in pista stretti stretti

cosi’ vicina a me…

Senti qua che salsa …S’alza!

Resistere non puoi

al sensuale movimiento

in coppia tra di noi…

 

Con la portoricana

y la venezuelana

y la classica cubana

latino-americana…

Comunque sempre salsa …S’alza!

Al ritmo della salsa,

me gusta mucho salsa …S’alza!

Ancora, si, di più!

 

Parlato: “Baila moreno…”

 

Veloce aumenta il… passo

me siento muy caliente,

ho perso ormai il controllo

non posso farci niente…

Fermiamoci un istante

per poi riprendere

de nuevo ancora salsa …S’alza!

Bailando insieme a te…

 

Con la portoricana

y la venezuelana

y la classica cubana

latino-americana…

Comunque sempre salsa …S’alza!

Al ritmo della salsa,

me gusta mucho salsa …S’alza!

Ancora, si, di più!

Di più…

…Di più!

 

Parlato: “Muy caliente… Ahi ahi ahi ahi ahi… S’alsa!”

 

 

 

Meglio “tarda”… che mai!

 

Un bel giorno la voglio trovare

quella che mi fa battere il cuore…

Ma per ora va bene lo stesso

anche quella da una botta e via di sesso!

 

Con gli amici la sera a ballare

in missione si va a rimorchiare…

Mai una volta tornassero i piani,

risultato: sempre soli come cani!

 

Meglio “tarda”… che mai!

Meglio “tarda”… che mai!

“Gallina vecchia fa buon brodo”,

da troppo tempo non batto chiodo!

Meglio “tarda”… che mai!

Meglio “tarda”… che mai!

Se è un po’ cadente va be’ pazienza,

compensa bene con l’esperienza!

 

Tu ribatti: “Ma come, ma è un cesso!

Io non scenderò mai così in basso...

Fossi in te mi vergognerei tanto,

vai con quella e te ne fai perfino un vanto!”

 

“Guarda amico, sarà pure vero,

ma neanche l’avessero d’oro,

se la tirano giovani e belle,

è così che resteranno poi zitelle!”

 

Meglio “tarda”… che mai!

Meglio “tarda”… che mai!

Lo so che in fondo non è un gran che,

ma è sempre meglio del “fai da te”!

Meglio “tarda”… che mai!

Di uno sterile “via-vai”,

finchè di meglio non ci sarà,

vado e colpisco lei che ci sta!

 

Mi sono messo il più bel vestito,

stasera sento è la volta buona.

Tirato a lucido, profumato,

maschio latino che non perdona…

Puoi anche darmi dell’affamato,

se vuoi fai pure, chi se ne frega,

vedremo dopo chi è lo sfigato,

chi di noi due si farà una se…!

 

 

 

Siamo tutti maiali

 

“Sai, la carne è debole…”, frase che sentivo

da bambino ingenuo io proprio non capivo…

Tanti mi dicevano: “Non pensarci, dai,

ora è troppo presto: più tardi capirai…”

 

Se mangiare e bere per tutti noi è vitale,

anche il sesso abbiamo di istinto naturale…

Ogni tentativo di non pensarci è vano:

non possiamo proprio farne a meno, il motivo è che…

 

…Siamo tutti quanti maiali, sempre lei nei nostri pensieri

giorno e notte domina senza mai cessare,

come un chiodo fisso che a volte ci fa impazzire…

…Siamo tutti quanti maiali, ammettiamolo, via, sinceri:

così è da sempre, davanti a “quella” non resistiamo

ed ogni volta noi come polli ci ricaschiamo!

 

Non abbiamo scampo se entra lei in azione:

l’uomo non capisce più, perde la ragione…

Chi rifiuterebbe mai come “pacco dono”

una bella femmina pronta, chiavi in mano?!

 

E se non ci fosse la buona educazione

ci ritroveremmo poi in una situazione

dove regnerebbe il caos, peggio di un bordello,

staremmo tutto il tempo a fare “quello”, il motivo è che…

 

…Siamo tutti quanti maiali, porci e maniaci sessuali:

dentro nella mente non smette mai quel tarlo,

scava fino a quando non riesci a soddisfarlo…

…Siamo tutti quanti maiali e le donne sono uguali,

glielo fai presente e ti dicono: “Sei pazzo?!”

Non lo ammetteranno mai che pensano sempre al ca…!